Campionati Italiani HF e Targa 2017

 

Il mese di settembre 2017 è stato un mese impegnativo per gli atleti qualificati ai campionati italiani. Il calendario prevedeva la competizione HF a Cortina il 9 e 10 settembre e per il targa a Oderzo dal 15 al 17 settembre.

Per la nostra società si sono qualificati due atleti per HF e uno per il targa.

Gerardo Pigaiani e Andrea Costa hanno disputato una buona gara su un percorso molto impegnativo. Sono rientrati soddisfatti della loro prestazione soprattutto per il livello degli atleti impegnati in gara e per i compagni di pattuglia incontrati.

Andrea si è piazzato 25° con 287 punti e Gerardo termina la gara al 15° posto con 294 punti.

 

Il 15 settembre ci siamo spostati a Oderzo per il 56° Campionato Italiano Targa che vedeva in campo gara Simone Guerra allievo olimpico.

Simone ha iniziato la gara un po' in sordina navigando fino a metà gara verso la sesta/settima posizione per poi concludere al secondo posto con 635 punti e conquistando l'argento di classe. Ricordiamo che gli allievi tirano a 60 metri.

Grazie a questo ottimo risultato, Simone ha potuto partecipare alla gara del 16 mattina riservata agli juniores e seniores che tirano a 70 metri. Qui è arrivata la sorprendente prestazione che con un punteggio strabiliante di 648 punti si posizionava 5° assoluto entrando a pieno titolo tra i grandi nella griglia degli scontri. Meglio di lui hanno fatto gli olimpionici Nespoli e Galiazzo assieme a Mandia e Morello. Si lascia alle spalle però Pascqualucci, Frangilli, Tonelli, Fissore e tanti altri atleti della nazionale senior.

Al primo scontro dei sedicesimi incontra Amedeo Tonelli, lo stesso atleta che aveva incontrato e battuto al primo scontro dei C.I. Indoor di Bari a febbraio.

Lo supera agevolmente con un perentorio 6 a 2 e passa ai quarti dove incontra Marco Galiazzo che vince per 6 a 0. Questo porta Simone a classificarsi 8° assoluto in Italia e unico allievo fra i primi 10 atleti degli assoluti.

 

 

Servizio TGR Veneto sui Campionati Italiani Targa di Oderzo